Pages

giovedì 24 luglio 2008

Meno 100 a New York


Oggi mi è arrivato il nuovo numero di Runner's World e, sfogliandolo, trovo subito un articolo che cattura il mio interesse...COMBATTI IL CALDO!!! Guarda il termometro che segna 29 Gradi, ma sul giornale scrivono che bisogna correre presto o tardi, all'ombra o magari con il ghiacchio raccolto in un fazzoletto da legare al collo. Sarà, ma 29° sono sempre 29°, e il caldo non bisogna combatterlo ma semplicemente conviverci. La sensazione, confortata poi dai numeri, è che sto andando più forte rispetto al mese scorso. Tanto per fare un esempio, i primi venti minuti (stando sempre sotto i 150 BPM, un mese fa facevo 3,14 km ora ne faccio 3,45. Sono segnali positivi. Il Fartlek è andato bene, migliorando le prestazione della settimana, e, giusto per fare un altro esempio, l'ultimo minuto del fartlek sono passato da 4:23/km a 3:57/km.
Mentro scrivo vedo che il mio contatore verso New York segna meno 100...a volte non mi sembra vero che parteciperò alla Maratona di New York. Tutto sembra un sogno, stare sul ponte di Verazzano durante la partenza, correre a Central Park, prendere la medaglia di Finisher...
Sembra un sogno, ma fra 100 giorni tutto sarà realtà.

6 commenti:

GIAN CARLO ha detto...

Sarà una grande emozione, goditela senza pensare al tempo.
Occhio che dicono tutti si si, ma poi ci cascano. Il percorso è duro.

Alvin ha detto...

Beato te, non sai quanto ti invidio, 3 anni fa dovevo sposarmi, l'anno scorso ero appena sposato quest'anno la macchina nuova, prima o poi... più poi che prima, New York verrà anche per me!
Buona Corsa! :)
Ascolta Gian Carlo... è il mio spacciatore personale di consigli...se solo sapesse che scarpe ho preso oggi però...

Master Runners ha detto...

Per quanto vuoi godertela la devi sempre correre!
Anch'io un giorno la correrò, Alvin magari per il 2010, che dici?
Fabio ho visto un pò di commenti in giro e sono passato a trovarti e tra un pò ti aggiungo alla lista degli esauriti. ;)
In bocca al lupacchiotto per il blog!

Mathias ha detto...

99...98.. ora mai countdown non lo ferma più nessuno!! buoni i piccoli segnali di miglioramento. Sono quisquiglie, che raccontate ai non corridori ci fan passar per maniaci, ma qui sei in famiglia, quindi ad ogni battito in meno a parità di percorso rapportaci accuratamente!!

Bacchini Fabio ha detto...

Ragazzi...ogni giorno che passa...aumenta l'emozione. Purtroppo queste sono cose difficile da capire o da condividere, per capirle, è inutile...bisogna essere un runner.

Daniele ha detto...

Ci sarai e sarà una grande giornata! Pensa meno al tempo, pensa a godertela...