Pages

mercoledì 30 luglio 2008

Ripetute al medio

Partiamo da una costante, sarà monotono, ma fa caldo. Inzio l'allenamento alle 18.30, faccio il mio solito riscaldamento da 20 minuti mantenendo i battiti entro i 150 BPM e tengo una media di 5:47. Il programma di oggi prevede due ripetute da 11 minuti tenendo i battiti tra 155 e 165 con 2:30 di recupero. La prima ripetuta la eseguo a 5:21, la seconda a 5:40. I tempi non sono buoni, ma avevo ancora le gambe un pò stanche dal lavoro fatto la settimana scorsa e oggi ho pagato il pegno. Oggi, dopo tanta indecisione, ho chiamato il mio Dietologo per fissare un appunatamento...la pacchia sta per finire...da venerdì 8 agosto si torna a dieta. Voglio arrivare in forma per New York, dagli attuali 76 kg voglio arrivare a 70 kg.

4 commenti:

GIAN CARLO ha detto...

Ciao Fabio, il caldo rende tutto difficile. Vedrai che passa. Il peso è un handicap, ma abituati a toglier qualcosa dolcemente e senza privarti di tutto il supefluo ci mancherebbe. Deve diventare una regola altrimenti tiri e molli tutta la vita e è da pazzi

Claudio aka Quacchio ha detto...

Ieri sera Milano sembrava la fogna di calcutta nel periodo dei monsoni e stamattina forse è anche un po' peggio...
A metà allenamento mi sarei buttato nel leaghetto giusto per vedere se sarebbe uscito il vapore.
Buone corse!

Mathias ha detto...

In bocca al lupo per la dieta..solo che.. a noi che corriamo così tanto ci viene una fame dell'accidenti!!

Bacchini Fabio ha detto...

@Claudio: io corro vicino un fiume, dove le fabbriche scaricano tutta la loro "monnezza"...ma fa voglia lo stesso. Invece, quando corro in riva al mare, prima o poi, finirò un mio allenamento direttamente dentro il mare!!!
@Giancarlo e Mathias: lo so che stare a dieta è dura...a tavola mi sbrano tutto quello che passa davanti, ma se voglio fare il passo decisivo, devo arrivare almeno a 70 kg!!!!