Pages

martedì 9 settembre 2008

Ragazzi è ufficiale...sto entrando in forma!!!

Dopo l'esaltante gara di domenica, oggi riprendo gli allenamenti, con in programma un'ora di corsa in progressione, divisi in 10 minuti sotto i 140 BPM,30 minuti tra 141 e 150 BPM e 20 minuti tra 151 e 160 BPM. Inizio a correre e sento ancora le gambe in acido lattico, sono ancora dure, ma corro pensando che dovrebbe essere normale. I primi 10 minuti passano tranquilli, faccio 1,62 km a 6:09/km con FC Media di 135, non male considerando il caldo. Fin qui tutto normale, ma i 30 minuti successivi, mi immaginavo di percorrerli a 6:30/km (la solita media che ho quando faccio questo tipo di allenamento) e invece, corro a 5:50/km per 5,14 km con FC Media di 150...DA NON CREDERE. Le sorprese non sono finite, porto i battiti a 160 e continuano a migliore i dati...3,51 km a 5:42/km con una FC Media di 160. Di solito...basta vedere gli altri post...andavo intorno ai 6:30/km e invece oggi ho fatto dei bei tempi...che sarà successo???
Le risposte possono essere che i 3 kg in meno si fanno sentire, gli allenamenti che ho fatto iniziano a dare i suoi frutti, o chissà quale altro motivo...chi di voi mi sà dare una spiegazione logica (sempre che ci sia...)???

P.s. per Daniele: Oggi non ho bevuto niente e non ho preso nessuna pastiglia di enervit GT...;-)

7 commenti:

Gianluca Rigon ha detto...

Che invece ci sia una spegazione psico-logica ? Forse che la soddisfazione per la gara di domenica ti abbia dato la consapevolezza di valere di più ?
Continua così !

GIAN CARLO ha detto...

E' vero quello che dice Gianluca in primis, poi un po' stiepidisce il clima e alla fine solo gareggiando si migliora veramente.

Daniele ha detto...

Bene Fabio! Sicuramente ha giovato l'aspetto psicologico, ma se non sei in forma solo quello non ti porta da nessuna parte...

O forse la spiegazione è che avendomi conosciuto per osmosi ti ho passato il fluido magico... (scusami, ma credo mi riprenderò dall'esaltazione fra un paio di mesi...).

Adesso non esagerare al contrario.. almeno bevi l'acqua... :-)

Mathias ha detto...

effettivamente sei in discreta forma..stante le tue potenzialità, a volte mi stupisco di certi allenamenti che, secondo me, conduci troppo lentamente! cioè, fai bene per carità, perchè segui il cuore in questa road map di avvicinamento a new york, come da programma.
Ma mi verrebbe la curiosità di veder come si evolverebbero le tue prestazioni se seguissi allenamenti impostati sui ritmi anzichè sul battito. In sostanza, in un allenamento impostato sui ritmi il cuore sarebbe un dato che guarderesti a fine statistico per vedere se migliori..e non limitante le tue andature.. bè, qui ci vorrebbero gli esperti a dir in astratto quale sia il migliore. Tu in concreto, magari provandoli entrambi, tra qualche mese potresti dirci la tua.. :-)

Bacchini Fabio ha detto...

@Gianluca e Giancarlo: E chi si ferma!!! Questi miglioramenti sono un tocca sana per il mio umore...soprattutto in vista del lungo di domenica (o sabato...) di 25km.
@Daniele:per osmosi mi hai passato il fluido magico...(sono malizioso...sembra il titolo di un film porno). :-)
@Mathias: dopo aver adottato il metodo "catzen" (di cui Alvin ne possiede tutti i diritti),ho persona che mi segue con questo metodo, tutto basato sulle frequenze. A mio avviso, mi sembra di andare con il freno a mano tirato. Domenica scorsa, invece, ho impostato la gara sulla velocità da mantenere, ma in realtà sono andato a velocità costante per tutta la gara, senza guardare i battiti ma andando a sensazione. Va a capire dove sta la verità. Intanto continuo a correre.

Danirunner ha detto...

Quoto in pieno gianluca, la spiegazione "psico-logica" è ottima e aggiungerei, avendo un riscontro personale i 3kg in meno.

Anonimo ha detto...

hi, how are you? synthroid online [url=http://dotnet.org.za/members/cheap-synthroid-online.aspx]cheap synthroid[/url] http://dotnet.org.za/members/cheap-synthroid-online.aspx online