Pages

venerdì 29 agosto 2008

1h di lipidico

Dopo una giornata pallosa al lavoro, finalmente, metto le mie asics, il solito completo della Mizuno e il mio garmin 405 e si parte!!! Inizio l'allenamento alle 19.00, il sole non è alto come al solito, ma si fa sentire. Questa settimana di scarico, prevede per 3 volte di fila il lipidico...
I primi 15 minuti sotto i 140: 6:11/km per 2,42 km a 139 BPM (che precisione)
45 minuti tra 141 e 150:6:37/km per 6,78 km a 150 BPM (sempre meglio..)
TOTALE 10,46 km a 6:23/km a 150 BPM.

Anche questa è fatta...Domani dovrebbe arrivare il nuovo piano di allenamento, quello che dovrò fare per terminare la preparazione alla Maratona di NY...non vedo l'ora di sapere quanti lunghi dovrò fare...

Piccolo aggiornamento sulla dieta, iniziata ufficiosamente 10 giorni fa, ma ufficialmente da lunedì, e il responso dice -2 kg. Arrivare a 70 kg per New York non è un miraggio!!!

3 commenti:

GIAN CARLO ha detto...

Cioè nella seconda parte hai rallentato e ti si sono alzati i battiti ?
Io se faccio 15 minuti a 140 e poi 45 minuti a 150 è matematico che nei 45 minuti vado + forte...singolare ?

Bacchini Fabio ha detto...

La prima parte è sempre il riscaldamento...però è strano anche a me!!! Appena ho un minuto posto il grafico dell'allenamento.
Misteri della vita.

Gianluca Rigon ha detto...

Non è che nella seconda parte hai incontrato un gruppo di fagianelle che ti ha fatto accelerare il cuore ?